News ed Eventigo back

La selezione GSM di mostre ed eventi

Abbiamo selezionato per voi mostre ed eventi a Venezia, con un occhio di riguardo per l'arte contemporanea e la tradizione locale. Seguiteci su Facebook, Instagram, Twitter e Google+ per conoscere ogni giorno le novità e le foto più belle di Venezia!

 

- Concerti, opere e balletti al Teatro La Fenice e al Teatro Malibran
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e a 21€ per tutto il giorno.
Calendario: link

 

- Concerti, opere e balletti a Palazzetto Bru Zane
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e con sconto del 20% se la sosta si prolunga.
Calendario: link

 

- Concerti, spettacoli e balletti al Teatro Goldoni
Presentando il biglietto o abbonamento, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00, a 21€ per il primo giorno e con sconto del 20% per i giorni successivi.
Calendario: link

 

- Peggy Guggenheim Collection
Sconto del 10% e corsia d’accesso preferenziale per tutti i soci PGC.
Oltre alla collezione permanente è visitabile la mostra Marino Marini. Passioni visive dal 27 gennaio al 1 maggio 2018, la prima retrospettiva mai realizzata dedicata a Marino Marini (1901 – 1980) che ambisce a situare organicamente l’artista pistoiese nella storia della scultura. Una inedita lettura, concentrata e ravvicinata, di più di cinquanta sculture di Marino Marini e di venti opere, dall’antichità al '900, con cui la scultura di Marino si è confrontata, mai esposte prima nelle sale di Palazzo Venier dei Leoni: dall’antichità egizia a quella greco-arcaica ed etrusca, dalla scultura medievale a quella del Rinascimento e dell’Ottocento. Tutti i giorni alle 15.30 vengono offerte visite guidate gratuite alla mostra, previo acquisto del biglietto d’ingresso al museo.
Per saperne di più: link

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono dal 1 aprile 2015 il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico alla scoperta de “I tesori nascosti del Doge” a Palazzo Ducale.

Informazioni

È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato

- See more at: http://events.veneziaunica.it/it/content/i-tesori-nascosti-del-doge#stha...

 

- Gli eventi di Palazzo Grassi
Appuntamenti culturali, la maggior parte a ingresso libero, tenuti nel Teatrino di Palazzo Grassi, per il programma completo visitate il sito a questo link
I possessori della membership card di Palazzo Grassi possono usufruire delle nostre tariffe speciali di 12€ per la sosta dalle 17:00 alle 4:00 e di 24€ per la sosta di 24 ore.

 

- I tesori nascosti del Doge
Palazzo Ducale

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono  il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico. È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato.
Per saperne di più: link

 

- Il Mondo che non c'era
Palazzo Loredan - Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Fino al 30 Giugno

Dopo il grande successo di Firenze e Rovereto e Napoli la mostra “Il mondo che non c’era” approda a Venezia. Con Maya, Aztechi e Inca, 40 culture dell’America precolombiana, raccontate attraverso 200 reperti della vasta Collezione Ligabue, per ripercorrere cinquemila anni di civiltà: dagli Olmechi ai Maya, dagli Aztechi agli Inca. L'arte, ci ricorda Octavio Paz, non è mai piatta 'descrizione di quello che vedono i nostri occhi, è bensì rivelazione di ciò che è oltre l'apparenza...' È una metafora, una religione, un'idea dell'uomo e del cosmo. (Jacques Blazy, curatore della mostra).
Per saperne di più: link

 

- Venezia Città delle Donne
Sedi e date varie

Un nuovo progetto coulturale a cura della Fondazione Musei Civici di Venezia. Percorsi, suggestioni, riflessioni sulla storia delle donne che hanno contribuito a creare la città di venezia nei secoli.
Per conoscere il calendario delle iniziative: link

 

- Il mondo in una perla. La Collezione di perle del Museo del Vetro 1820-1890
Museo del Vetro
Fino al 15 Aprile

Un mondo unico quello delle perle di vetro: oggetti decorativi ma anche preziosa merce di scambio esportata in grande quantità nel XIX secolo verso le colonie dell’Africa Occidentale, dell’India e delle Americhe. Il complesso lavoro di catalogazione e di studio delle collezioni di perle del Museo del Vetro di Murano, ha portato alcuni mesi fa alla pubblicazione del primo dettagliato catalogo riservato a questi oggetti artistici ed è ora alla base della sorprendente mostra allestita negli spazi delle ex conterie del Museo lagunare.
Per saperne di più: link

Un mondo unico quello delle perle di vetro: oggetti decorativi ma anche preziosa merce di scambio esportata in grande quantità nel XIX secolo verso le colonie dell’Africa Occidentale, dell’India e delle Americhe; monili tanto ricercati e ambiti, che in cambio di perle di vetro i nativi d’America accettarono di cedere il territorio che oggi conosciamo come Manhattan.

http://museovetro.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/il-mondo-in-una-perla/2017/03/17164/collezione-perle/

l’esposizione intende evidenziare e indagare i tanti e diversi modi in cui l’intuizione ha plasmato l’arte, in aree geografiche, culture e generazioni diverse. Saranno dunque riuniti artefatti antichi e opere del passato affiancate ad altre più moderne e contemporanee, tutte legate al concetto di intuizione, di sogno, di telepatia, di fantasia paranormale, meditazione, potere creativo, fino all’ipnosi e all’ispirazione.

http://fortuny.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/intuition/2017/03/17233/intuition/